E i bambini si trasformarono in Elfi

Il tempo mutevole, come sempre accade in inverno, trasforma la pioggia in neve. Un leggero manto bianco e soffice ricopre case e strade, diventando cornice perfetta per questa ennesima favola che, magicamente, diventa realtà…

Casa di Babbo Natale e Accademia degli Elfi Riva del Garda neve

… E fu così che il bosco della lontana Lapponia si trasformò in lago, la Casa di Babbo Natale si tramutò in Rocca, i grandi diventarono bambini, i bambini diventarono Elfi e gli Elfi – cantando e ballando – indicarono la strada a chi ancora inseguiva quel sogno…

Casa di Babbo Natale Accademia degli Elfi Riva del Garda Elfo Leader Coll

Il sogno che, da sempre, accompagna il Natale di tutti i bambini. E che, per loro, si avvera, ancora. Ed ancora. Perché loro, i bambini, sanno ancora sognare. Sono capaci di vedere polvere magica in una manciata di neve fresca…

Riva del Garda neve tra le mani

Sono capaci di trasformare in realtà i propri desideri, fatti di palline colorate, barbe bianche e cappelli di feltro…

Casa Babbo Natale Riva del Garda Accademia Elfi Babbo Natale

Ed è così che, ancora una volta, il sogno si avvera: tutti in fila, trepidanti ed emozionati, decine di bimbi varcano la soglia della Casa di Babbo Natale. Stringono tra le mani, forte forte, un documento importante: è la loro domanda di ammissione all’Accademia degli Elfi… Si mormora che la selezione sia molto severa e che i requisiti per essere ammessi siano davvero selettivi! Bisogna avere meno di 12 anni, con tanta esperienza nel settore dei giocattoli e amare gli animali, soprattutto le renne…

Gli aspiranti apprendisti giungono finalmente al cospetto di Babbo Natale, nel suo Ufficio Postale: l’imponente scrivania è ricolma di lettere e pacchetti…

Casa Babbo Natale Riva del Garda Ufficio Postale Coll

…e dietro troneggia una grande mappa del mondo con strane linee tratteggiate: è il Piano di Volo di Babbo e delle sue renne!

Casa di Babbo Natale Riva del Garda mappa

Tutti restano lì, con il naso all’insù, guardando incantanti, ma… non c’è tempo da perdere! E’ ora di valutare le domande di ammissione…

Casa di Babbo Natale e Accademia degli Elfi Riva del Garda ammissione

Mai selezione fu più difficile! Per fortuna, tutti i presenti entrano a far parte  dell’Accademia! E’ ufficiale! Questi bambini, fra poco, diventeranno Elfi! Vengono consegnate divise, distintivi e manuali ed i piccoli studenti cominciano, così, il loro apprendistato all’interno della Casa di Babbo Natale.

Casa di Babbo Natale Riva del Garda piccoli elfi

Nell’Officina ci si mette subito al lavoro, tra trucchi, disegni, giocattoli e decorazioni scintillanti. Quante cose da fare e da imparare!

Casa Babbo Natale Riva del Garda decorazioni

Casa Babbo Natale Riva del Garda coll1

Taglia, ritaglia, incolla, colora… nell’Officina si gioca o si lavora? Forbici e carta per creare dal niente quel che immagini con la tua mente…

Officina degli elfi disegnando

C’è tanto, tantissimo da fare… Però, un po’ di tempo per curiosare nell’armadio di Babbo Natale si trova … e, magari, si riesce persino a provare qualcuno dei suoi vestiti…! Occhi stupefatti, manine che toccano, piedini che rincorrono colori, suoni ed emozioni.

Casa Babbo Natale Riva del Garda Armadio

Stanchi ma felici, seguiamo infine il profumo dei biscotti appena sfornati… e ci ritroviamo nella grande cucina di Natalina, a fare merenda con cioccolata calda e marshmallow colorati.

Casa Babbo Natale Riva del Garda merenda coll

Questo primo giorno all’Accademia degli Elfi volge al termine. Babbo Natale ci chiama a raccolta, sul suo grande e morbido lettone. E’ l’ora della favola. E cosi, tra campanelli e risolini, il dolce babbo barbuto ci racconta di quella volta che…

Casa Babbo Natale Riva del Garda Lettone

Bene, a domani, bimbi! Vi aspetta un’altra grande giornata. Ancora un paio di prove da superare e poi… finalmente diventerete Elfi Certificati! Sapete, la cerimonia ufficiale con la consegna del Diploma di Elfo avverrà in una cornice d’eccezione: il bellissimo Casinò di Arco. E… ci sarà persino una pozione magica da bere, che servirà a tenere bene impressi nella memoria questi magici momenti… Ma questa è un’altra storia… E ve la racconterò prestissimo!

Eh si! Il Natale possiede un potere strano. Riesce a ridare al cuore un battito di pura gioia infantile…

________

In questo post, troverete tutte le informazioni pratiche per visitare la Casa di Babbo Natale e frequentare l’Accademia degli Elfi. Per maggiori dettagli sull’iniziativa, date un’occhiata anche al sito di Ingarda Trentino e a quello della Casa di Babbo Natale di Riva del Garda.

Potrebbero anche interessarti:

______

Potrebbero anche interessarti:

Tag:, , , ,

Categorie: Natale, Trentino Alto Adige

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

13 commenti su “E i bambini si trasformarono in Elfi”

  1. 11 dicembre 2012 a 11:24 am #

    Ma quei due elfetti sono meravigliosi!! Bravissimi e bravissima tu. Bellissimo reportage!

    • 11 dicembre 2012 a 1:21 PM #

      E questo commento me lo incornicio! 😉 Grazie cara Daniela, la mia mamma giramondo preferita! Speriamo di riuscire ad incontrarci presto e a far conoscere i nostri rispettivi elfetti! Ti abbraccio

  2. Patrizia
    11 dicembre 2012 a 1:35 PM #

    Voglio il modulo d’iscrizione anche io!!! Come si fa??

    • 11 dicembre 2012 a 1:38 PM #

      Ahhh Patrizia, come ti capisco! Ho fatto i salti mortali per introfularmi insieme ai miei bimbi nell’Accademia degli Elfi! :))) A parte gli scherzi, è molto semplice. La Casa di Babbo Natale è aperta a tutti, gratuitamente. Per partecipare all’Accademia degli Elfi, è necessario soggiornare in una delle strutture aderenti all’iniziativa. Trovi tutte le info sul sito di Garda Trentino. Ma tra oggi e domani, pubblico un altro post con tutte le info pratiche! Un abbraccio e buon natale!

  3. 11 dicembre 2012 a 2:08 PM #

    Quanto vorrei ritornare bimba per iscrivermi all’accademia.. Brava Vale, mi piace il tuo modo di raccontare le storie.

    • 11 dicembre 2012 a 3:14 PM #

      Pensa Tiziana che io ho fatto proprio questo: ritornare bambina! Grazie cara per essere passata di qua. Un abbraccio.

  4. viaggideirospi
    12 dicembre 2012 a 3:13 PM #

    Magica!!!

    • 13 dicembre 2012 a 6:43 am #

      Magica davvero! E Riva del Garda, come tutto il Trentino del resto, ha sempre il suo fascino…

Trackback/Pingback

  1. Casa di Babbo Natale & Accademia degli Elfi: Mini Guida | The Family Company - 14 dicembre 2012

    […] giorno fa, vi ho raccontato del meraviglioso fine settimana passato a Riva del Garda, nella Casa di Babbo Natale.  Magia pura. Gli allestimenti, i colori, le luci soffuse, Babbo Natale che racconta una storia […]

  2. Seminando ovunque i sogni più belli | The Family Company - 15 dicembre 2012

    […] E i bambini si trasformarono in Elfi 11 dicembre 2012 […]

  3. Mercatini di Natale: Canale di Tenno (Tn) | The Family Company - 18 dicembre 2012

    […] e anche degli adulti, che possono tornare bambini. Se volete leggere il nostro racconto, cliccate qua e […]

  4. Speciale weekend 21 – 23 Dicembre: dove andare con i bambini | The Family Company - 21 dicembre 2012

    […] da letto di Babbo. Davvero da non perdere. Se volete saperne di più, leggete i miei post dedicati qui e […]

  5. Storie di Natale per i Piccini | ToWriteDown - 22 dicembre 2012

    […] alle iniziative sul Garda: in attesa di potervi mostrare il nostro reportage, guardate le sue foto qui e qui. Sì, l’atmosfera è proprio […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: